Come intervenire su una finestra bloccata

Perché una finestra si blocca

I motivi possono essere vari come usura, umidità, sporco o poca manutenzione. Cercate sempre di avere cura del buon funzionamento dei vostri infissi in modo da prevenire il più possibile il blocco della finestra dovuto alla maniglia o all’anta.  

Esaminiamo le varie opzioni tenendo presente che se non si è ben sicuri sul da farsi è sempre opportuno contattare un esperto in serramenti.   

  1. Maniglia finestra bloccata 

Dobbiamo capire se è un nottolino che crea il problema e non entra correttamente nella sua sede corrispondente. Per fare ciò aprire l’anta opposta (se la finestra ha due ante) e provare a ruotare la maniglia. Se con questa manovra la maniglia gira agevolmente, la causa è un nottolino da regolare sull’anta aperta.  In caso contrario il problema è nell’anta con la maniglia.

Inserire una chiave a brugola nella cavità del nottolino e ruotarla fino ad ottenere il giusto accoppiamento con la sua sede. 

  1. La finestra ha l’anta e la ribalta

Nel caso in cui ci si trovi con sia l’anta che la funzione a ribalta aperte, la risoluzione del problema è molto semplice. 

Occorre chiudere la ribalta, successivamente è necessario individuare la linguetta della falsa manovra e, una volta individuata (solitamente nella ferramenta che circonda la finestra, sotto l’asse della maniglia), contemporaneamente premerla e ruotare la maniglia in posizione orizzontale. In questo modo il meccanismo dell’apertura finestra è tornato in fase.  A questo punto si potrà chiudere l’anta ruotando la maniglia verso il basso in posizione verticale.

  1. La finestra a vasistas ha un problema di cerniere o al meccanismo di apertura

Nel primo caso un lubrificante dovrebbe essere sufficiente per risolvere il problema. 

Se il problema riguarda invece il meccanismo di apertura finestra occorre smontarlo per verificarne la funzionalità e la possibile risoluzione. 

  1. Le ante della finestra non sono allineate

È raro che si verifichi in una finestra in PVC ma più frequentemente con finestre in legno.

Come risolvere il problema? Una volta trovate le placche montate nella parte superiore e alla base della finestra, con una chiave a brugola girare in senso orario i bulloni allentati. Se la ferramenta è danneggiata e le ante continuano a non essere allineate, purtroppo bisogna sostituirla.   

  1. Il telaio e l’anta sono deformati 

Il problema è dovuto all’usura causata dal tempo e può capitare che non sia possibile chiudere la finestra. In caso d’emergenza con un infisso in legno si può provare ad usare un asciugacapelli per eliminare l’umidità dall’anta. Se la finestra resta bloccata si può agire con carta vetrata limando i profili. Questo rimedio si può utilizzare anche con una finestra in PVC.  Nel peggiore dei casi è necessario sostituire gli infissi. 

Non cercate mai di forzare una finestra per risolvere un problema perché si rischia di creare danni maggiori. Per soluzioni complesse riguardanti una finestra bloccata è opportuno rinunciare a metodi improvvisati. 

I commenti sono chiusi.