Come Ottenere la Monetizzazione su YouTube

Questo articolo ti mostrerà come monetizzare il tuo video in YouTube e iniziare a guadagnare. Seguono le quattro regole d’oro per essere ammessi al servizio di monetizzazione su YouTube:

  1. Il tuo canale YouTube deve avere almeno 1.000 iscritti per essere preso in considerazione.
  2. Negli ultimi 12 mesi, i tuoi video devono aver creato non meno di 4.000 ore di tempo di visualizzazione.
  3. Devi seguire alla regola tutti i regolamenti di YouTube.
  4. Devi aver impostato un account AdSense. (fonte: supporto google)

Requisiti per il Programma di partner di YouTube

Prima che il tuo canale venga accettato nel Programma Partner di YouTube, o YPP in breve, devi soddisfare tutti e quattro gli standard (indicati sopra).

Cominciamo con la sezione 1.000 iscritti. Questo è semplice in quanto non fa differenza quanto tempo ci vuole per raggiungere 1.000 iscritti. Sarai in grado di cancellarlo dalla tua lista una volta raggiunto quell’obiettivo.

Avrai anche bisogno di 4.000 ore di tempo di visualizzazione negli ultimi 12 mesi sui tuoi video. Per chiarire dubbi o confusione creati da questo punto diciamo che; Innanzitutto, non si tratta di quanti contenuti video consumi tu personalmente, come creatore di YouTube. Si tratta di quante persone in tutto il mondo guardano i tuoi video sul tuo canale. È il numero di ore di video che le persone hanno visto sul tuo canale nell’ultimo anno (a partire da una determinata data). Potresti avere 4.000 ore di tempo di visualizzazione per l’intera esistenza del tuo canale, ma il Programma partner di YouTube considera solo gli ultimi 12 mesi.

Analizza i tuoi progressi verso i requisiti del YPP

Sei pronto a far parte del Programma partner di YouTube per monetizzare il tuo canale? Ecco come scoprirlo:

  • Vai su YouTube Studio dopo aver effettuato l’accesso a YouTube (fai clic sull’immagine del tuo profilo e seleziona YouTube Studio).
  • Nel menu di navigazione a sinistra, seleziona Monetizzazione.
  • I tuoi progressi verso i 1.000 iscritti e le 4.000 ore di tempo di visualizzazione verranno controllati nella pagina di monetizzazione. Noterai un pulsante blu che ti invita a fare la richiesta dopo aver raggiunto entrambi gli obiettivi.

Segui le regole di YouTube per la monetizzazione

YouTube controlla regolarmente se i canali del programma aderiscono alle loro norme e alle linee guida. Entrambe queste polizze sono complete e creano un equilibrio tra gli interessi di creatori, spettatori e inserzionisti. Se intendi monetizzare il tuo materiale in futuro, considera vivamente di familiarizzare con queste polizze e procedure perché a lungo andare potresti anche trarne vantaggio o comunque evitare delle brutte sorprese.

Per ricapitolare, se non vuoi leggere le polizze e le condizioni d’uso perché sono troppo lunghe e noiose, applica il buon senso. Se pensi che un video non sia adatto, molto probabilmente lo è. Pubblicalo a tuo rischio.

Il vasto argomento del materiale protetto da copyright è affrontato nelle norme e nelle linee guida di YouTube. In sostanza, se utilizzi il lavoro di altre persone senza il loro permesso, potresti utilizzare contenuti protetti da copyright. Non sei autorizzato a farlo da YouTube. Molto probabilmente ciò  porterà alla tua demonetizzazione o anche all’esclusione dal Programma partner di YouTube.

Questa è la politica di monetizzazione più cruciale per la maggior parte dei creatori in YouTube. Se hai intenzione di utilizzare il contenuto di qualcun altro, ad esempio per un video di reazione, (cosiddetti reaction videos) assicurati di…

-Impreziosire qualsiasi materiale di terze parti che monetizzi.

-Condividere commenti originali, valore educativo o una dichiarazione che è stata editorializzata.

E, per essere chiari, malgrado ciò, è possibile che non sia abbastanza. Se utilizzi spesso i contenuti di altre persone nei tuoi video, YouTube potrebbe scegliere di non monetizzarli.

Collega il tuo canale YouTube a un account Google Adsense

YouTube richiede un mezzo per pagarti se vuoi guadagnare dai tuoi video. Ciò sarà realizzato tramite l’uso di un account AdSense. Puoi usare il tuo se ne hai già uno. Se invece non ne hai ancora creato uno, lo puoi fare durante la procedura di richiesta del Programma partner di YouTube.

Tieni presente che puoi collegare più di un account AdSense al tuo programma.

Compila una domanda per il Programma partner di YouTube

Quando ti iscrivi al Programma partner di YouTube, la piattaforma potrebbe impiegare fino a un mese per rispondere. Ciò è dovuto al fatto che il tuo canale verrà recensito da persone reali. Ci sono state volte in cui alcuni canali sono stati ammessi in pochi giorni, tuttavia, se il tutto impiega più di un mese, molto probabilmente il tuo canale verrà esaminato di nuovo. Sfortunatamente, quando ciò accade, i tempi di attesa possono essere piuttosto lunghi: tre, sei o anche dodici mesi. In alcune terribili circostanze, YouTube non sembra mai dare un giudizio, lasciando l’artista in uno stato di incertezza sulla monetizzazione. In casi di questo genere il modo unico per saperne di più è tramite il loro Servizio Clienti e ciò richiede pazienza.

In conclusione


Per evitare circostanze come quelle sopraelencate, e consigliabile spendere abbastanza tempo nella preparazione della domanda facendo in modo che tutto sia chiaro e perfetto. Se il contenuto non è per esempio 100% genuino, sarebbe meglio rivedere quelle parti e magari apportare delle modifiche in modo tale da rendere il/i video accettabile/i dal punto di vista dello scrutinio apportato da YouTube e di conseguenza evitare un “calvario” di mesi d’attesa con un canale che non sta dando frutto in termini di monetizzazione. Se non si vuole aspettare troppo tempo, un’altra soluzione è quella di comprare ore di visualizzazioni. Una scorciatoia sì, ma pur sempre efficace.

I commenti sono chiusi.