Cosa sono i trattamenti antitarlo a microonde per travi

I trattamenti antitarlo sono essenziali quando si viene invasi da colonie fameliche e distruttive. I tarli del legno sono insetti che possono essere di vario genere, specie e misura, quelli più comuni sono si raggruppano generalmente in due tipologie principali: quelli piccoli e quelli grandi.

I trattamenti antitarlo (come suggerisce il sito https://www.glispecialistidelladisinfestazione.com) presenti sul mercato sono di diverso genere ma quelli davvero efficaci sono pochi e devono essere effettuati da specialisti della disinfestazione.

Trattamenti antitarlo per le travi del legno

Le travi portanti di un abitazione o quelle che sorreggono il tetto e le solette sono chiaramente fondamentali nell’edificio e si devono quindi curare con molta attenzione cercando di evitare in ogni modo che vengano infestate dai tarli. Questi piccoli insetti, talvolta invisibili all’occhio umano, hanno la capacità di svuotare completamente anche le più grandi travi in legno rendendole così, fragili con il pericolo che crollino da un momento all’altro.

Se si possiede una casa con travi di legno a vista, quindi, è molto importante effettuare regolarmente controlli chiamando esperti che possano verificare che non vi sia la presenza di tarli del legno. Questo in via preventiva, se invece ci si rende conto che vi sono buchi nel legno anche piccolissimi, oppure si ode nel silenzio un rumore di sgranocchiamento, allora è il caso di agire in fretta e consapevolezza prima di correre pericoli gravi per cose e persone.

Il trattamento più efficace per le travi a legno che, essendo strutture fisse, non si possono rimuovere dalla loro posizione originaria, sono le microonde. Si tratta di un trattamento antitarlo di ultima generazione che sfrutta il calore generato dalle microonde che si ottengono grazie ad un particolare macchinario e si possono direzionare direttamente verso il punto da trattare.

Le microonde attraversano il legno essendo un materiale vivo e che quindi risulta trasparente alle microwave, riuscendo a scaldare il materiale in profondità portandolo alla temperatura di 75°C. Questa fonte di calore è innocua per il legno che non altera la sua struttura ma riesce ad uccidere tutti i tarli presenti nella trave in modo efficace e rapido salvando il legno dalla distruzione totale. Le larve vengono così eliminate e le travi sono salve.

Uova, larve e adulti eliminati definitivamente

Anche le uova e gli esemplari adulti vengono distrutti dal particolare trattamento a microonde, questo è molto importante in quanto se gli adulti sopravvivessero potrebbero ricreare la colonia di tarli in pochissimo tempo grazie alla loro capacità di riproduzione molto rapida.

Se così fosse tutto il lavoro fatto prima sarebbe stato inutile, le microonde invece sono in grado di distruggere tutto dalle uova, alle larve fino agli adulti di insetto. Questo trattamento antitarlo inoltre è ecologico e rispetta l’ambiente in quando non diffonde gas né prodotti chimici che risulterebbero inquinanti per l’ambiente circostante. Le microonde invece vengono indirizzate verso il legno e non si diffondono nell’ambiente.

I commenti sono chiusi.