Problemi alla maniglia della porta bloccata: come risolverli 

Come aprire una porta bloccata

Prima di tutto occorre verificare se il problema è realmente nella maniglia della porta o se invece è localizzato nella serratura.

Esaminiamo i possibili problemi alla maniglia della porta 

  1. la maniglia gira a vuoto e occorre smontarla. Per procedure in modo adeguato, individuare il tipo di fissaggio al suo perno. 
  2. la maniglia è allentata, provate a stringere le viti o a ribattere i perni.
  3. la maniglia è spezzata ed è necessario sostituirla
  4. la maniglia è bloccata, provate a lubrificare il perno. I migliori lubrificanti sbloccanti in commercio sono WD-40 e Svitol.

Se non vi sentite in grado, prima di procedere alla riparazione della maglia rotta o bloccata chiamate un tecnico o un fabbro per evitare di creare danni maggiori. 

Se dovete smontare o sbloccare una maniglia prima di procedere assicuratevi sul modello in questione. Ogni tipologia ha le sue caratteristiche.   

Se avete un po’ di manualità, possono essere utili alcuni video online che mostrano come smontare, rimontare o sbloccare la maniglia della porta

Aprire una porta con serratura bloccata da chiave all’interno

In questo caso il problema è serio ma prima di contattare un tecnico si può provare ad utilizzare un disincrostante e lubrificante spray come WD-40 e Svitol. Trascorsi alcuni minuti provate a ruotare la chiave delicatamente in senso orario e poi antiorario ripetendo questi movimenti più volte. Se non si ottiene un risultato positivo, per non aggravare la situazione e danneggiare la serratura, è il momento di contattare un tecnico.

Aprire una porta con problemi “di età”

Questo inconveniente spesso si verifica in presenza di una vecchia serratura usurata o deformatasi negli anni. In altri casi il problema può essere causato dal legno umido che, gonfiandosi, crea punti di attrito con il telaio. 

Con piccoli movimenti dell’anta in tutte le direzioni provare a ruotare la chiave facendo attenzione a non esercitare troppa forza e spezzare la chiave.  

Se da una ispezione della porta i cardini o il “frutto” della serratura sono bloccati, utilizzare uno dei sopracitati spray. Una volta lasciato agire il prodotto cercate di aprire la porta senza forzarne il movimento. Il prodotto più idoneo per le serrature è un lubrificante alla grafite proposto anche dalla WD-40. 

Aprire una porta blindata bloccata

Se escludiamo che la serratura sia bloccata ma la chiave comunque non gira, probabilmente l’inconveniente dipende dalla porta fuori asse. In questo caso occorre togliere le guaine protettive dei cardini e agire sulle viti di regolazione utilizzando una chiave a brugola. Ad ogni tentativo che si esegue provate a girare la chiave fino al ritrovamento dell’allineamento della porta.

Per evitare l’insorgere di problemi eseguite una manutenzione periodica alla serratura e agli accessori delle porte tenendo controllato, pulito e lubrificato.

I commenti sono chiusi.